Servizi per l'impiego
Progetto Caravelle   Servizi per l'impiego
 
Home Registrazione Navigazione
Ricerca Mappa Richieste
Formez

Oggetto della richiesta: Collocamento mirato

  
Oggetto
Collocamento mirato
Come iscriversi al collocamento obbligatorio?
Risposta
Presso il C.p.I., anche contemporaneamente all’iscrizione al collocamento ordinario ci si può iscrivere al collocamento obbligatorio, ( invalidi civili, categorie protette ), presentando la seguente documentazione:

INVALIDI CIVILI:
- Documento di riconoscimento, codice fiscale,
- Un documento che dia diritto all’iscrizione al collocamento obbligatorio:
- Verbale di invalidità rilasciato dalla ASL ( la percentuale minima prevista è del 46%).
- Verbale di invalidità civile rilasciato dal ministero del tesoro ( Percentuale 46 % ).
- Sentenza del tribunale con allegata perizia medico – legale a cura del C.T.U. (46 %).
- Verbale di invalidità civile rilasciato dal medico provinciale ( Percentuale 46 % ).


INVALIDI DEL LAVORO

Certificato di invalidità rilasciato dall’INAIL ( percentuale minima prevista è del 33%)
La data del rilascio dovrebbe essere la più aggiornata possibile.

INVALIDI DEL SERVIZIO

- Modello 69/TER ( del Ministero del Tesoro ).
- Dichiarazione dell’ente presso la quale la persona era impiegata con riportato i dati relativi al decreto e alla registrazione alla Corte dei Conti.

INVALIDI DI GUERRA E INVALIDI CIVILI DI GUERRA

Modello 69/TER ( del Ministero del Tesoro ).

NON VEDENTI

- Verbale di invalidità civile ( rilasciata dalla ASL o dal Ministero del Tesoro o dal medico provinciale ) in cui si è dichiarati ciechi assoluti.
- Verbale di invalidità civile con indicazione del residuo visivo.

SORDOMUTI

Verbale di sordomutismo rilasciato dalla ASL.
Nel caso in cui il sordomuto sia anche invalido civile, cioè possiede un doppio verbale ( sordomutismo ed invalidità civile ), si potrà iscrivere ad una sola delle due categorie.

Categorie Protette

ORFANI E VEDOVE DEL LAVORO

Certificato rilasciato dall’INAIL in cui risulta che il genitore o coniuge sia deceduto per cause di lavoro ( Infortunio o malattia professionale riconosciuta dall’INAIL ).

ORFANI E VEDOVE EQUIPARATI DEL LAVORO ( Figli e coniugi di grandi invalidi ).

Certificato rilasciato dall’INAIL da cui risulta che il genitore o coniuge è invalido al 100 % o dall’80% al 99% con assegno di incollocabilità.

ORFANI E VEDOVE DEL SERVIZIO

Decreto di concessione di pensione privilegiata per l’avvenuto decesso del genitore o coniuge per causa di servizio.

ORFANI E VEDOVE EQUIPARATI DEL SERVIZIO (( Figli e coniugi di grandi invalidi ).

Decreto di concessione di pensione privilegiata a vita di prima categoria.

ORFANI E VEDOVE DI GUERRA ED EQUIPARATI

Decreto di pensione privilegiata rilasciato dal Ministero del Tesoro.

PROFUGHI ITALIANI

Verbale rilasciato dalla Prefettura.
Il verbale deve specificare il nominativo dell’interessato all’iscrizione in quanto il riconoscimento dello status di profugo è personale.

VITTIME DEL DOVERE E DI ATTI DI TERRORISMO

Documento rilasciato dal Ministero dell’Interno relativo alla concessione della speciale elargizione dovuta alle vittime del dovere e attentati terroristici e mafiosi.